Domande frequenti: lavorare sui documenti

From Scribus Wiki
Jump to: navigation, search


Creare documenti

Libri

Tra le operazioni comuni che si eseguono nell'impaginazione di libri, in Scribus queste sono possibili:

  • attualmente Scribus non è molto adatto a gestire documenti lunghi (circa 30 pagine o più): lavori più lunghi dovrebbero essere suddivisi in più parti. Ciascuna dovrebbe essere un documento di Scribus a sé, e, una volta completi, i singoli documenti PDF dovrebbero essere riuniti in uno solo, con pdftk o altri strumenti simili.
  • si può impostare il primo numero di pagina di un documento, oppure cambiare lo schema di numerazione (vedi Numerazione delle pagine).
  • si possono creare cornici di testo collegate tra loro in modo automatico quando si crea un nuovo documento.

Queste, invece, attualmente non sono possibili:

  • non è possibile creare un sommario a più livelli.
  • non è possibile creare un sommario per il contenuto di più file.
  • non è possibile creare automaticamente note a pié di pagina e indici analitici.
  • è sconsigliabile creare lunghe catene di cornici di testo collegate tra loro, poiché questo rallenta notevolmente Scribus.

Volantini

Per disegnare un volantino a più falde, creare un documento di dimensioni pari a quelle dell'intero volantino, e utilizzare le guide per separare le diverse falde o "colonne" (vedi questa pagina).

Problemi tipici

Se usi Scribus su Windows e hai installato un tema personalizzato, potrebbe accadere che quando crei un nuovo documento non venga visualizzata nessuna nuova pagina. In questo caso dovresti utilizzare il tema predefinito (o "classico") di Windows e tutto funzionerà come si deve.

Formattazione delle pagine

Come posso impostare il formato di un nuovo documento?
Il formato di un documento si imposta al momento della sua creazione. Quando crei un nuovo documento (oltre a impostare le dimensioni della pagina) puoi scegliere un formato (pagina singola, doppia facciata, pieghevole a 3 o 4 falde): nella maggior parte dei casi puoi ignorare senza problemi questa scelta, perché riguarda solo il modo con cui il documento è mostrato a video. Sicuramente non serve se vuoi creare un volantino o un manifestino! Vedi anche questa pagina.

Posso cambiare il formato della pagina dopo che la pagina stessa è stata creata?
Sì, questo è possibile fin dalla versione 1.3.1.

Numerazione delle pagine

Perché il comando Inserisci > Carattere > Numero di pagina è disattivato?
Per poter inserire in una cornice di testo il carattere che rappresenta un numero di pagina, devi essere in modalità modifica: con la cornice di testo selezionata, fa' clic sull'icona Modifica testo sulla barra degli strumenti, oppure doppio clic sulla cornice, oppure apri l'editor interno (Ctrl+T).

Il mio documento ha più di 9 pagine, ma i numeri di pagina arrivano solo fino a 9. Perché?
Nelle versioni 1.3.3.x di Scribus è necessario inserire tanti caratteri per il numero di pagina quante sono le cifre del numero di pagina (ad esempio ## per le pagine da 10 a 99). A partire dalla versione 1.3.4 ne basta uno, e questo problema non si presenta più.

Come posso inserire automaticamente i numeri di pagina?
La numerazione automatica delle pagine si imposta nelle pagine mastro: Modifica > Pagine mastro; seleziona la pagina mastro che deve contenere la numerazione; crea una cornice di testo nella posizione del numero di pagina e inserisci il carattere # che rappresenta il numero di pagina (puoi farlo con la combinazione Ctrl+Alt+Maiusc+P); salva la pagina mastro e applicala alle pagine interessate. Nota: se la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Maiusc+P ti sembra scomoda, puoi impostarne una diversa in File > Preferenze > Tasti di scelta rapida. Puoi trovare qui e qui maggiori spiegazioni sulla numerazione delle pagine.

Come posso eseguire l'"impaginazione"?

Il termine "impaginazione" può avere diversi significati:

  • se vuoi aggiungere una numerazione progressiva alle pagine, puoi trovare spiegazioni qui.
  • se vuoi eseguire l'imposizione delle pagine del documento che hai creato con Scribus, puoi trovare dei suggerimenti qui.
  • se vuoi disporre più pagine del documento su una singola pagina in Scribus: ebbene, è meglio non farlo. Ma ci sono eccezioni a questa regola, ad esempio quando si vuole creare una brochure a tre falde.
  • se vuoi creare un documento a più pagine e vuoi che il testo continui da una pagina alla successiva, devi collegare le cornici di testo che si trovano su diverse pagine. Puoi anche impostare il collegamento automatico delle cornici di testo, ma solo quando crei il documento. Queste operazioni sono spiegate anche nel tutorial di Scribus.

Smarginature

Come posso impostare la smarginatura di un documento in Scribus?
Puoi impostare gli spazi per le smarginature in Impostazioni documento > Documento, scheda Pagina al vivo.
Questa funzione non è presente nelle versioni 1.3.3.x, ma qui puoi trovare suggerimenti su come applicarla comunque.

Testo

Perché certi caratteri/glifi digitati nell'editor interno non appaiono nel documento e nemmeno nel PDF generato da Scribus?
L'editor interno è in grado di mostrare anche glifi che Scribus non è in grado di visualizzare. Nell'editor interno la visualizzazione dei glifi avviene tramite Qt e questo non garantisce una rappresentazione fedele dei glifi.
Quindi il fatto che l'editor interno sia in grado di visualizzare determinati caratteri non significa che anche Scribus lo possa fare.

Lingue

  • la lingua per la sillabazione può essere impostata nel menù File > Preferenze > Sillabazione.
  • la lingua per il correttore ortografico (se disponibile nella tua versione di Scribus) può essere impostata negli stili di carattere.

Colore

Perché ci sono così pochi colori in Scribus?

  • puoi aggiungere facilmente colori in Modifica > Colori.
  • puoi importare colori da altri documenti di Scribus o da una delle tavolozze fornite con Scribus (Modifica > Colori).
  • puoi cambiare la tavolozza predefinita, scegliendone una contenente più colori. Per farlo, chiudi tutti i documenti aperti e vai in Modifica > Colori.

La funzione per la gestione dei colori non è presente nel menù. Perché?
Questo non dovrebbe succedere se Scribus è compilato con il supporto per littlecms: puoi verificarlo in Aiuto > Informazioni su Scribus: la voce Build ID dovrebbe essere seguita da C-C-T. Inoltre devi avere almeno due profili colore installati sul tuo sistema; dovresti trovare almeno i due che vengono forniti con Scribus.

Profili colore

Se vuoi installare altri profili colore, devi collocarli come indicato di seguito:

  • Linux: in $home/.color/icc o /usr/share/color/icc
  • MacOSX: nella corretta cartella di sistema insieme agli altri profili colorsync.
  • Windows 2000: C:\WINNT\System32\Spool\Color
  • Windows XP-Vista-7: C:\Windows\System32\Spool\Drivers\Color (in Windows Vista e 7 i profili colore possono essere installati anche dal pannello di controllo)

Devi avere almeno un profilo colori ICC per lo spazio colori RGB e uno per lo spazio colori CYMK perché la gestione dei colori possa funzionare. Ma per un corretto utilizzo della gestione colori sono necessari diversi profili: almeno uno per il monitor, uno per lo scanner o altro dispositivo di input, uno per ogni stampante o dispositivo di output.

Puoi cominciare con un pacchetto di profili generici per la prestampa che trovi qui: AdobeICCProfiles.zip. Dovresti installarli nella cartella corretta (vedi sopra), e riavviando Scribus la gestione dei colori dovrebbe poter essere attivata dal menù preferenze.

Puoi trovare altre informazioni sulla gestione del colore nella guida in linea (F1).

Caratteri

  • per un elenco di siti che offrono caratteri di buona qualità vedi questa pagina.
  • Scribus non utilizzerà tipi di carattere che potrebbero causare problemi nella stampa offset.

Uso Linotype Fontexplorer X per la gestione dei caratteri. Scribus è compatibile con la funzione di attivazione e disattivazione dei caratteri di questo strumento?
No, e non prevediamo di renderlo compatibile. Scribus è in grado di gestire percorsi per i caratteri nel file system in modo indipendente dal sistema operativo, quindi la compatibilità con strumenti di gestione dei caratteri sarebbe ridondante.

Perché altri programmi mostrano certe varianti di carattere (come "grassetto" e "corsivo") che non sono presenti in Scribus?
Esistono due tipi di varianti per lo stile dei caratteri:

  • una variante vera e propria, disegnata dall'autore del carattere, che corrisponde a un file di caratteri a sé;
  • una variante che non esiste nel carattere originario fornito dall'autore, ma che viene creata tramite una trasformazione matematica eseguita da un'applicazione. Nel desktop publishing e nella stampa professionale questo tipo di varianti causa molti problemi.

Scribus funziona perfettamente nel primo caso, ma rifiuta esplicitamente il secondo, che può essere dannoso per i formati PostScript e PDF. Due note applicazioni DTP creano questi "stili artificiali", ma questo comportamento è sgradito a molti operatori di prestampa e tipografie.

Scritture asiatiche

Posso usare caratteri CJK (cinesi, giapponesi, coreani) in Scribus?
Vedi questa pagina.

Scrittura araba

Come posso fare in modo che il testo in lingua araba sia rappresentato correttamente, cioè scritto da destra a sinistra e con le corrette forme contestuali dei glifi? Il meglio che riesco a ottenere è la scrittura da destra a sinistra, ma non le forme contestuali.

È molto difficile rappresentare i glifi arabi con le corrette forme contestuali. Attualmente questo in Scribus non è possibile, ma stiamo lavorando per arrivarci.

Incorporazione e vettorializzazione di caratteri

Vedi la pagina sull'output PDF.

PDF

Posso modificare documenti PDF?
No. Il formato PDF non è stato pensato perché i file siano modificabili. Internamente gli elementi del documento sono disposti in modo non-lineare, ed è ottimizzato per ottenere file di dimensioni ridotte. È più corretto pensare ai documenti PDF come "carta elettronica" destinata ad essere stampata. Non è facile "de-stampare" la carta, non è vero?

Esistono solo due applicazioni in grado di "modificare" documenti PDF: Enfocus Pit Stop Pro e Quite.com's Box of Tricks sono speciali plugin di prestampa per Acrobat Pro. È consigliabile usarli solo se si ha una buona conoscenza della prestampa e del formato PDF.

Vedi anche [1]

Scribus è in grado di leggere e combinare più file PDF in un unico file (ad esempio, per inserire documenti come allegati alla fine di un articolo)?
No, Scribus può importare file PDF in cornici immagine tramite Ghostscript. Ma esistono altri strumenti che possono eseguire questa operazione, come pdftk e multivalent.

Tabelle

Come posso inserire tabelle nei documenti di Scribus?
Una funzionalità di base per la creazione di tabelle è presente in Scribus fin dalla versione 1.1.6. Puoi trovare una spiegazione in questa pagina.

Vedi anche Importing Tables from Open Office.