Versione 1.5.0

From Scribus Wiki
Jump to: navigation, search


Scribus 1.5.0 è stato pubblicato

Dopo molti anni di lavoro e più di mille correzioni di errori e aggiunte o modifiche di funzionalità, il team di Scribus ha il piacere di annunciare la pubblicazione di Scribus 1.5.0. Scribus 1.5.0 è l'anteprima della prossima versione stabile 1.6.0 ed è stato pubblicato principalmente a scopo di test, in modo che un maggior numero di utenti possa aiutarci a individuare e correggere errori e difetti. Non è sufficientemente stabile per l'uso in contesti di produzione, ma può aiutare gli utenti ad acquisire familiarità con la nuova interfaccia e le numerose nuove funzionalità, che sono quasi raddoppiate rispetto alla serie stabile 1.4.x.

Principali cambiamenti tecnici

  • Scribus 1.5.0 utilizza Qt 5 come toolkit per la sua interfaccia grafica. La versione minima richiesta per compilare Scribus da sorgenti è Qt 5.2.
  • Il formato dei file generati da Scribus ha subito significativi cambiamenti, e potrebbe cambiare ulteriormente prima della pubblicazione della versione 1.6.0. Quindi i file creati o modificati nella 1.5.0 non possono essere aperti nelle versioni precedenti di Scribus. Nonostante la possibilità di ulteriori cambiamenti al formato dei file nella versione 1.6.0, il team di Scribus Team farà ogni sforzo per far sì che i file creati con la 1.5.0 e le successive anteprime possano essere aperti senza danni nella prossima versione stabile.
  • Purtroppo la compatibilità con GraphicsMagick e Open Scene Graph per ora non è presente per tutte le piattaforme; su Linux (e probabilmente *BSD), GM e OSG sono considerate nuove dipendenze.
  • Scribus rileva se è installato UniConvertor e lo utilizza per importare alcuni dei formati vettoriali gestiti da questo programma.

Principali nuove funzionalità

Generale

  • L'interfaccia utente è stata rivista e ristrutturata in molte parti. Ad esempio il menù contestuale occupa molto meno spazio sullo schermo rispetto a prima, e la finestra Impostazioni documento/Preferenze è stata riscritta da zero. Il team di Scribus è consapevole delle altre mancanze, e cercherà di risolverle prima della pubblicazione della versione 1.6.0. In alcuni casi certe incongruenze (come la scheda "Proietta ombra" nel pannello Proprietà") sono state intenzionalmente mantenute in modo che gli utenti possano fornire informazioni sulle loro preferenze.
  • Scribus ora può salvare le immagini bitmap all'interno dei suoi file. In precedenza era possibile solo inserire dei collegamenti a immagini esterne.
  • Scribus 1.5.0 ora offre una funzione "Simbolo" o clone simile a quella di Adobe Illustrator: se un oggetto principale (il simbolo) viene modificato, anche tutte le sue copie (i cloni) vengono modificate.
  • Con la nuova funzione "Salda", gli oggetti possono essere combinati e spostati senza essere raggruppati, cioè ciascun oggetto resta pienamente modificabile.

Testo/tipografia

Scribus 1.5.0 ora contiene alcune tra le più richieste funzionalità per il testo, tra cui:

  • scalatura verticale del testo
  • controllo di orfani e vedove
  • note a piè di pagina e a fine testo
  • variabili di testo
  • riferimenti incrociati

Inoltre gli oggetti in linea contenuti nelle cornici di testo sono pienamente modificabili.

Tabelle

Nelle versioni precedenti di Scribus le tabelle erano nulla più che cornici di testo raggruppate. Scribus ora 1.5.0 contiene "vere" tabelle con caratteristiche simili a quelle delle tabelle degli elaboratori di testo e di altri programmi DTP tra cui gli stili di tabella.

Immagini

  • Il nuovo plugin "Esplora immagini" permette di gestire facilmente i file di immagine con l'aggiunta di etichette e la creazione di raccolte di immagini. I file di immagine possono essere trascinati da "Esplora immagini" e inserito direttamente in un documento di Scribus.
  • Scribus 1.5.0 è un grado di gestire tutti i tipi avanzati di sfumature disponibili in Adobe Illustrator e XARA Designer, compresi quelli creati con lo strumento Trama Sfumata (Mesh Gradient).
  • Una delle funzioni più richieste, l'ombreggiatura, è finalmente stata aggiunta, anche se in forma ancora sperimentale.
  • Per i documenti che contengono molte immagini bitmap grandi (in termini di dimensioni del file), è stata aggiunta una cache immagini configurabile. Può immagazzinare temporaneamente le immagini sul disco fisso e liberare memoria, in modo che Scribus possa continuare a funzionare senza rallentamenti.

Importazione ed esportazione di file

Scribus 1.5.0 è dotato di un gran numero di filtri di importazione nuovi o riscritti, anche se di qualità diseguale, e alcuni ancora in fase sperimentale.

File DTP

Per la prima volta nella sua storia, Scribus 1.5.0 può aprire e importare file creati da altri programmi di desktop publishing, e precisamente: Adobe InDesign XML (IDML), Adobe InDesign Snippets (IDMS), Adobe PageMaker (P65, PMD), Apple iWorks PAGES, Microsoft Publisher (PUB), QuarkXPress Tags (XTG), VIVA Designer XML, e Xara Page & Layout Designer (XAR).

Per quanto riguarda i formati di file DTP non ancora gestiti, a volte, come soluzione alternativa, si può utilizzare un formato di output. Perciò l'importatore PDF di Scribus 1.5.0 è stato completamente riscritto, e Scribus ora può aprire correttamente quasi ogni documento PDF mantenendo intatto il layout originale. Per gli utenti di Windows, Scribus 1.5.0 contiene anche affidabili filtri per l'importazione dei formati Microsoft XPS (Windows Vista e 7) e OXPS (Windows 8 e successivi) alternativi al PDF.

Disegni vettoriali

  • Il filtro di importazione per i file di Adobe Illustrator è stato completamente riscritto e le capacità grafiche di Scribus di conseguenza sono state incrementate, cosicché quasi la maggior parte dei file AI possono essere importati o aperti senza problemi. Inoltre Scribus è in grado di riconoscere i file AI ibridi e permette agli utenti di scegliere tra la versione AI e la versione PDF.
  • Il filtro di importazione per i file grafici OpenDocument è stato completamente riscritto ed espanso, e Scribus ora può aprire e importare i disegni ODG e le presentazioni ODP senza problemi.
  • I "livelli" nei file SVG ora sono gestiti anche quando un documento SVG viene aperto (invece che importato in un documento esistente).
  • Grazie alle librerie fornite dal Document Liberation Project, Scribus ora può importare i file nativi MS Visio e CorelDraw.
  • Altri nuovi filtri di importazione: Computer Graphics Metafile (CGM), Photoshop Custom Shapes (CSH), Micrografx Draw (DRW), Enhanced Metafile (EMF), StarView Metafile (SVM), WordPerfect Graphics (WPG), Xara Designer (XAR).

File bitmap

  • Scribus 1.5.0 è compatibile con lo standard aperto Open Raster (ORA) per file bitmap complessi, e gestisce anche caratteristiche avanzate come gli effetti basati su livelli o i tracciati.
  • Con GraphicsMagick installato, Scribus può importare tutti i file che questo programma può gestire, compreso il formato XCF nativo di GIMP.
  • Scribus 1.5.0 può importare file bitmap in formato PGF, un'alternativa aperta a JPEG 2000.

3D

Con OpenSceneGraph installato, Scribus 1.5.0 può importare oggetti 3D in tutti i formati gestiti da OSG in un nuovo tipo di cornice detto "Annotazione 3D". Scribus inoltre offre alcune limitate possibilità di modifica, come l'impostazione della fonte di illuminazione o la modalità predefinita di visualizzazione per un visualizzatore PDF-3D.

Colori e riempimenti

Scribus 1.5.0 ora può usare le raccolte di colori nei formati Adobe Color Swatch (ACO) e AutoCAD ColorBook (ACB), e inoltre i gradienti GIMP (GGR) e i motivi GIMP (PAT). Il precedente gestore di colori è ora divenuto il "gestore colori e riempimenti" per riflettere queste nuove capacità.

Output

La più importante nuova caratteristica per quanto riguarda l'output è la capacità di esportare in formato PDF/X-4. Un'altra aggiunta importante, almeno per alcuni ambienti di lavoro, è un esportatore per il formato XPS della Microsoft.

Per una rapida panoramica di tutte le nuove caratteristiche, vedi Novità di Scribus 1.5.0

Un elenco delle caratteristiche tecniche è disponibile qui:

La cronologia completa delle modifiche è disponibile qui: http://bugs.scribus.net/changelog_page.php?version_id=60

Altro

Nuovo sito

Grazie a Carsten Liersch e Dennis Groenewegen van der Weijden, abbiamo inoltre il piacere di presentare Scribus al mondo con un nuovo e moderno sito.

Fonti principali per il download

Verifica del download

Descrizione Nome file Sha1sum
Codice sorgente scribus-1.5.0.7z 7a8dbe7ae7790ecc194dbe9c6c23726bb3b226d7
Codice sorgente scribus-1.5.0.tar.xz fdf451037073ee648f135669535508813d61ee7e
OS X Mavericks / 10.9, Intel 64 bit (DMG) scribus-1.5.0-r3.dmg ac269983da2f013762e872653cc276377c22c72a
OS X Yosemite / 10.10, Intel 64 bit (DMG) scribus-1.5.0-yosemite.dmg d72ae422fc139451dc6d99b1e7b6b21da670b228
Windows 32/64 Bit scribus-1.5.0-windows.exe 9a0ce39350e77d6a907f8aae2b6d803ba6345ef7
Windows 64 Bit scribus-1.5.0-windows-x64.exe 42d489fe1098797772a14113ca2ac49244a4dbd2

Riconoscimenti

Il team di Scribus desidera ringraziare Anduin.net e Modirum per l'hosting che da tempo offrono a tutti i siti di Scribus.

Inoltre siamo grati agli sponsor Organisation Internationale de la Francophonie e Linux New Media (Germania).

Un ringraziamento speciale va a Carsten Liersch/Bauwerk Design (Germania) e Dennis Groenewegen van der Weijden per il progetto del nuovo sito di Scribus.

Il team di Scribus è inoltre lieto di avere la Resene Colours (Nuova Zelanda), la dtp studio oldenburg (Germania), la GiveLife Color System (Spagna), la Scientific Illustration Services Corp. (USA), la Newspaper Association of America (USA) e la Software Consulting Services (USA) come sostenitori speciali e donatori di raccolte di colori e di altri contenuti fin dalla versione 1.4.x; siamo altrettanto grati al proprietario di Vector Portal per l'autorizzazione a distribuire parte del suo lavoro come modelli di Scribus.

La realizzazione della versione di Scribus per OS/2 ed eComStation avviene con il sostegno della Mensys BV (Paesi Bassi) e della Serenity Systems (USA).

Infine, il team di Scribus desidera ringraziare i molti utenti, traduttori, collaudatori e collaboratori che ci hanno aiutato a portare a termine questa versione.


LM logo 4c.thumbnail.jpg Oif-logo-169.png Modirum Logo.png SCS-Logo small.png
RES ColShop rgb 2.thumbnail.jpg Dtpstudio.thumbnail.png Givelife-logo-small.png Galaxy-logo.png
Ecomstation-ball.thumbnail.png Vp logo.png NAA logo small.png


Torna.png Torna alla pagina iniziale - Torna al sommario