Versione 1.5.1

From Scribus Wiki
Jump to: navigation, search


Il team di Scribus ha il grande piacere di annunciare la pubblicazione di Scribus 1.5.1, la versione di sviluppo che è un altro passo importante verso la prossima versione completa 1.6.0. In termini di stabilità la 1.5.1 può già essere considerata robusta. Il team di Scribus incoraggia l'uso e il collaudo di questa versione nel modo più ampio e in tutti gli ambienti possibili. Le opinioni e le reazioni degli utilizzatori ci aiuteranno a far sì che la versione 1.6.0 sia solida come una roccia.

Cambiamenti più importanti

Un miglioramento immediatamente visibile sono le nuove, moderne icone, che per la colorazione utilizzano quasi esclusivamente toni di grigio.
New-icons.png

Scribus 1.5.1 inoltre contiene alcune entusiasmanti nuove caratteristiche, le più importanti delle quali sono:

  • capacità di utilizzare i modelli di colore CIE L*a*b* e CIE HLC, che sono disponibili anche nell'editor dei colori;


LAB.png

  • capacità di utilizzare il formato di file SBZ di SwatchBooker, il che significa, tra l'altro, che tutte le raccolte di colori della Open Colour Systems Collection (http://dtpstudio.de/downloads/OCSC_1_0.zip) possono essere utilizzate in Scribus con il loro modello di colore originale (CIE L*a*b*) intatto. Inoltre Scribus 1.5.1 può utilizzare i file Adobe Color Book (ACO) e Adobe Swatch Exchange (ASE);
  • il filtro di importazione per XPress Tags finalmente funziona come ci si attende (nonostante alcuni difetti minori) ed è stato collaudato con file XTG da XPress 3 a 2015;
  • due filtri per l'importazione di testo spesso richiesti sono stati finalmente aggiunti a Scribus: si tratta di quelli per i formati RTF e DOCX;
  • Scribus 1.5.1 dà la possibilità di applicare un colore di sfondo per il testo selezionato, e anche per gli stili di carattere e di paragrafo;
  • l'importatore per il formato ODT è stato riscritto da zero, e ora riconosce più caratteristiche di questo formato; inoltre è molto più tollerante per quanto riguarda i file ODT creati da programmi diversi da LibreOffice o OpenOffice;
  • una versione sperimentale di un filtro di importazione per file FreeHand è stata aggiunta;
  • l'importazione di documenti PDF è stata grandemente migliorata;
  • il codice per l'incorporazione dei caratteri e la relativa interfaccia utente sono stati completamente riscritti;
  • il Gestore Risorse per le risorse online mette a disposizione una nuova opzione per mostrare la licenza per ciascuna risorsa prima dello scarico;
  • a partire dalla versione 1.5.1, Scribus contiene due nuove raccolte di colori, e cioè le CIE LAB e CIE HLC. Sono le prime raccolte in Scribus a utilizzare i valori di colore CIE L*a*b* e sono basate su campionari di costo contenuto che utilizzano un modello di colore aperto e non proprietario. In futuro abbiamo intenzione di utilizzare CIE L*a*b* per tutte le nostre raccolte (dove possibile).

Oltre a tutto ciò, Scribus 1.5.1 comprende molte correzioni di errori, la maggior parte delle quali riguarda le nuove funzionalità introdotte nella versione 1.5.0. Inoltre il team di Scribus ha sottoposto la versione 1.5.1svn a un esame con Coverity per individuare potenziali problemi di stabilità e sicurezza: molti di essi sono stati già corretti in questa versione.

Una panoramica dei cambiamenti è disponibile qui: http://bugs.scribus.net/view_all_set.php?type=1&temporary=y&project_id=1&fixed_in_version=1.5.1svn (problemi segnalati dagli utenti e richieste di nuove funzionalità) e qui: http://lists.scribus.net/pipermail/scribus-commit/ (modifiche effettivamente apportate, compresi problemi non segnalati dagli utenti).

Fonti principali per il download

Avvertenze

  • La guida in linea non è stata ancora completamente aggiornata, e probabilmente non lo sarà fino alla pubblicazione della versione 1.6.0.
  • Alcune nuove funzionalità introdotte a partire dalla versione 1.5.0, come le note a piè di pagina, sono stabili dal punto di vista del programma (cioè non provocano l'interruzione di Scribus), ma non dal punto di vista funzionale, il che significa che per ora potrebbero non funzionare come ci si attende.

Verifica del download

Descrizione Nome file Sha256sum Sha1sum
Codice sorgente scribus-1.5.1.tar.xz 1882e68713d91c2ab9d6ec7a251dbbe31a4438ee68e63e62d36770541e6f4a38 d4fbf4601af8b24868fbda5208f707a45083e50b
Codice sorgente scribus-1.5.1.7z f8b0ef04585622ebb45ed89cd1f0d6513883e34eb8cf20d2ec539402c09abee3 04569967fe33c104bcd443f16f2f514f2d29a6ea
OS X 10.9/Mavericks o superiore, Intel x64 scribus-1.5.1.dmg 41a6d4ab831b1744cc84d91e05f63a20d6ae62bb916cf808641ead5e76343ced 0d6143f6b619a94c0dc6e9805193c72b8e0bf991
Windows 32/64 Bit scribus-1.5.1-windows-r2.exe dc3568cb7f29d19a62dc93914c3550ed5bbc59db5577c17c63d78e61a2743ddb 95fe842e3b26f5ec19f48ea47431f7fe8525b425
Windows 64 Bit scribus-1.5.1-windows-x64-r2.exe e175b18dfd9bc47841fb9915f3e4571ea64e5e73316999946fa86758dcaf3f22 65996202452fc253b5a3955ff33699d1313b9767
Windows PortableApps.com Format ScribusPortableTest_1.5.1.paf.exe aa8ec26c8297d8e006eb31d9f65da8ecff8bd24fc9fb716bd074f7ab748b5130 cec6f6f9983bd34a81a137649ea2f1d0567648b9
Linux AppImage [1] scribus-1.5.1-linux-x86_64.AppImage 0a4fb4f3336456dc708d47e25dff2c17ed62b9b1372d09dcdda129ffdb8680bb c8ada38414e8e1c0b91f1439cf0282df48ab8da8

Riconoscimenti

Il team di Scribus desidera ringraziare Anduin.net e Modirum per l'hosting che da tempo offrono a tutti i siti di Scribus.

Inoltre siamo grati agli sponsor Organisation Internationale de la Francophonie e Linux New Media (Germania).

Il team di Scribus è inoltre lieto di avere la Resene Colours (Nuova Zelanda), la dtp studio Oldenburg (Germania), la Scientific Illustration Services Corp. (USA), la Newspaper Association of America (USA), la Software Consulting Services (USA) e la FreieFarbe (Germania) come sostenitori speciali e donatori di raccolte di colori e di altri contenuti fin dalla versione 1.4.x; siamo altrettanto grati al proprietario di Vector Portal per l'autorizzazione a distribuire parte del suo lavoro come modelli di Scribus.

La realizzazione della versione di Scribus per OS/2 ed eComStation avviene con il sostegno della Mensys BV (Paesi Bassi) e della Serenity Systems (USA).

Per questa versione vogliamo inoltre ringraziare Dezso Markon per il suo meraviglioso lavoro grafico.

Infine, il team di Scribus desidera ringraziare i molti utenti, traduttori, collaudatori e collaboratori che ci hanno aiutato a portare a termine questa versione.

LM logo 4c.thumbnail.jpg Oif-logo-169.png Modirum Logo.png SCS-Logo small.png
RES ColShop rgb 2.thumbnail.jpg Dtpstudio.thumbnail.png Galaxy-logo.png
Ecomstation-ball.thumbnail.png Vp logo.png NAA logo small.png FF-Logo.png


Torna.png Torna alla pagina iniziale - Torna al sommario